Archivi tag: Giallo Zafferano Blog

Non è mai troppo tardi per mangiare senza pancia!

Il blog di Giovanna Buono, un’idea, una passione, un successo! La storia di Mangia senza pancia, un blog Pianeta Donna.

Torna indietro al primo momento in cui hai deciso di aprire il tuo blog,  com’era?

Ogni giorno ricevo tanti messaggi di persone che leggendo il nome “Mangia senza Pancia” si incuriosiscono e mi chiedono cosa vuole dire.

È iniziato nel 2012, mi sono imbattuta per caso nella piattaforma blog di Giallo Zafferano. MI attirava l’idea di aprire un blog ma mi mancava l’argomento. Cucinare? Perché no? Io adoro cucinare e anche mangiare… infatti grazie al mio primo e ormai abbandonato blog, misi su una decina di chili, oltre quelli che avevo già…

Mangia senza pancia - Pianeta Donna blog
Mangia senza pancia – Pianeta Donna blog

Beh non potevo continuare così ed è proprio a quel punto che ebbi l’idea: perché non creare un blog con ricette leggere e allo stesso tempo partire con la dieta che amo di più, la Weight Watchers e scrivere un diario giornaliero sul blog? E così fu, anche con l’aiuto di alcuni amici che mi hanno aiutato a pianificare il look e a trovare il nome del blog!

perché non creare un blog con ricette leggere e allo stesso tempo partire con la dieta che amo di più

Quale difficoltà hai superato all’inizio?

Non è stato tanto difficile partire, io scrivo volentieri. Dal punto di vista più tecnico all’inizio mi sono complicata la vita da sola. Ho lavorato per anni nel mondo dell’informatica e per deformazione professionale cerco di fare le cose in un certo modo, andando molto a fondo nei dettagli. Invece su una piattaforma ben costruita come Altervista veramente non c’è bisogno di avere conoscenze tecniche. Se dovessi dare un consiglio a chi si vuole affacciare al mondo del blogging ora, suggerirei di avere le idee chiare sui contenuti. Credo che sia stata una delle cose vincenti per me: essere sempre coerente con le mie idee.

dieta 10 cose da non fare - copertina quadrata NEW

A volte non è facile non seguire le mode, ma alla fine ripaga e dà anche molta più soddisfazione.

su una piattaforma ben costruita come Altervista veramente non c’è bisogno di avere conoscenze tecniche

Qual è stata la tua prima grande soddisfazione con il blog?

Avevo aperto il blog innanzitutto per me stessa, per dar conto della dieta ai miei amici che leggevano il mio diario, insomma: per evitare di sgarrare! Ben presto mi sono accorta che questo argomento interessava a tante persone; quando dopo pochi mesi ho visto 1000 Mi Piace sulla mia pagina Facebook non potevo crederci!

All’improvviso ho realizzato che persone con le quali non avevo mai avuto interazioni non solo gradivano il mio lavoro, ma iniziavano a seguire le mie ricette e i miei consigli per dimagrire… e con successo! Che bella sensazione, credetemi: essere utile agli altri facendo qualcosa che veramente mi piace, niente di più energizzante!

Che bella sensazione credetemi: essere utile agli altri facendo qualcosa che veramente mi piace, niente di più energizzante!

Poi son venute altre soddisfazioni. Tante visite sul blog, sottolineate dall’apparire tra i primi blog di Giallo Zafferano: io con le mie ricette light in mezzo a tante ricette meravigliose e ricche. Wow… questa cosa mi ha reso molto felice!

Gio prima e dopo

Che cosa fa il tuo blog adesso, a cosa serve?

Dopo quattro anni il mio blog si è evoluto. Dal diario del mio percorso di dimagramento e tante ricette interessanti per chi vuole mangiare leggero, sono passata a descrivere la dieta che ho seguito, a scrivere consigli per chi come me fa fatica a restar magra e per condurre una vita più sana. I contenuti del mio blog possono incoraggiare e dar fiducia a chi al momento sta attraversando un brutto periodo e non riesce a partire con la dieta o che magari non riesce ad uscire dal problema della fame nervosa.

Sono molto soddisfatta del mio lavoro e certamente non ho finito. Finché avrò da imparare cose nuove avrò sempre voglia di condividerle con il mio blog. Recentemente ho cambiato piattaforma, sempre all’interno di Altervista. Il mio blog, se non ci avevate fatto caso, adesso è su Pianeta Donna. Ho trovato più sensato vedere il mio blog all’interno di un ambiente legato a questioni femminili più generali che solo alla cucina e alle ricette: dieta non significa solo mangiare leggero, significa anche muoversi, restare positive, prendersi cura di sé in tutti i sensi.

I contenuti del mio blog possono incoraggiare e dar fiducia a chi al momento sta attraversando un brutto periodo e non riesce a partire con la dieta

Ne è valsa la pena aprire un blog?

Se tornassi indietro… aprirei sicuramente di nuovo il blog! Non ci rinuncerei per nulla al mondo. L’unico mio rammarico è quello di non avere tempo e risorse a sufficienza per ampliarlo. Ho tante idee in testa: mi piacerebbe studiare di più riguardo la nutrizione, ricercare e scrivere tante più informazioni anche su altre diete valide, vorrei essere in grado di creare degli strumenti più sofisticati per poter seguire un piano alimentare bilanciato, trovare il tempo per aprire ufficialmente il mio forum che è ancora in fase di test… ma da sola potete immaginare che è difficile. Preferisco fare meno cose ma farle al meglio ed avere pazienza. Proprio come predico sempre per la dieta: con la pazienza si va molto lontano!

Scopri il blog di Giovanna: Mangia senza pancia, seguila su Facebook e prova le sue ricette leggere!

La cucina americana secondo i blog di Giallo Zafferano in un ebook gratuito!

Che idea fantastica: prendere la tua ricetta preferita della tradizione statunitense, raccontare perché ti piace, come fare per realizzarla e metterla in un libro. Portata per portata un menu che trasforma lo stupore per ingrendienti inusuali e abbinamenti arditi in voglia di scoperta e di novità. Solo a leggere l’indice vengono fame e voglia di viaggiare. Voglia di far sedere allo stesso tavolo le ricette americane e le mani italiane.

Gamberi alla creola, Hot dog texano alla maniera di Tommy, Pancake ai mirtilli e un bloody mary.

blueberry pancakes
Blueberry and Pancakes

Otto formidabili blogger di Giallo Zafferano hanno messo insieme otto sezioni: appetizer and sides, ossia antipasti e contorni; salads, che raccoglie le insalate di vario tipo; main courses, vale a dire le portate principali che costituiscono il “piatto forte” del pasto; desserts; e infine brunch, che raccoglie quelle pietanze dolci e salate servite durante l’abbondante “colazione” domenicale.

cover_america_Beauty

Clicca sul link qui sotto per scaricare gratuitamente l’ebook nel formato che preferisci

——

——

——

Ecco chi sono le blogger di Giallo Zafferano che hanno ideato e realizzato questo progetto:

Francesca Meucci, Il chicco di mais

Valentina Baroni, Un dolce al giorno

Alessandro Vitale, Le bistrò di Alessandro Vitale

Valeria Ciccotti, Vale cucina e fantasia

Melania Spagnoli, Le ricette di Melybea

Sabina Tudisco, Dolcezze di Saby

Sonia Lunghetti, Status mamma

Rossella Maraia, Pane e cioccolato

Visita i loro blog, scarica il libro, visita Giallo Zafferano, cucina americano e viaggia con la fantasia e in cucina.

Pumpkin Pie
Pumpkin Pie

Il sole di Enrica alla Prova del Cuoco

– Ciao Enrica, Tra quanto va in onda la puntata della Prova del cuoco in cui sei concorrente?

– Adesso! Io non so bene a che ora… credo tra 10-15 minuti.

– Com’è cominciata, ti hanno invitato loro o hai mandato una candidatura?

– No, no: mi sono iscritta io, per gioco; poi provini a Padova e mi hanno chiamata… ma non credevo che mi richiamassero! Eravamo circa 5000 iscritti e ne avrebbero presi meno di 300!

Enrica in cucina
Enrica in cucina

– Quando ti è successo di portare la tua cucina fuori dalla tua cucina?

– Sono iscritta al sito cuocoincasa.it, un sito di cucina a domicilio, da mesi, ma ancora nulla: è la prima volta che porto la mia cucina fuori da casa!

– Quando hai cominciato a scrivere ricette sul web?

– Ho iniziato a febbraio 2015, su Giallo Zafferano. Seguivo già altri blog su Giallo Zafferano e allora mi son convinta ad aprirne uno! Continua a leggere